Blog

Le News di OPI

fnopi.jpg

Tutelare la salute fisica e psichica del neonato, del bambino e dell’adolescente di ogni cultura ed etnia difendendone i diritti nella società secondo le linee guida del Ministero della Salute. Per farlo è necessaria un’informazione completa su tematiche che riguardano il diritto alla salute e i corretti stili di vita in ambito pediatrico anche in condizioni di cronicità, sia in ospedale che nella comunità e questo si raggiunge anche attraverso la ricerca, la formazione, lo sviluppo professionale e l’aggiornamento scientifico in campo infermieristico pediatrico.

Per ottenere questi risultati la Federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche (FNOPI) e la Società italiana di pediatria infermieristica (SIPINF) hanno sottoscritto oggi un protocollo d’intesa con tre obiettivi principali: formazione, promozione della professione, ricerca.

Leggi l’articolo completo sul sito FNOPI

Scarica il documento


fnopi.jpg

Decreto Sostegni: grazie a FNOPI eliminato il passaggio con le agenzie interinali previsto dal comma 460 della legge di Bilancio. Ancora una volta, l’intervento FNOPI a tutela della professione, ha consentito di evitare un grave errore di forma (e di sostanza) che avrebbe compromesso l’efficacia della partecipazione della categoria nella campagna vaccinale.

Scarica il comunicato FNOPI


abbracci_fnopi.jpg

“Questi Abbracci sono per loro”: Mulino Bianco, iconico brand del Gruppo Barilla, sostiene la campagna #NoiConGliInfermieri della FNOPI – Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche, legandola simbolicamente al prodotto che richiama il gesto che più ci è mancato in questi mesi.
Il ricavato di Barilla dalla vendita degli Abbracci Mulino Bianco, a scaffale da gennaio in una confezione speciale, sarà donato al Fondo di Solidarietà FNOPI fino al raggiungimento di 2 milioni di euro.
Questa operazione di solidarietà si aggiunge a quelle precedenti a sostegno del personale sanitario degli ospedali, dei banchi alimentari, delle associazioni locali e scuole.

Scarica il comunicato stampa


fnopi.jpg

La pandemia ha messo in evidenza il nervo scoperto della sanità mondiale: l’invecchiamento globale della popolazione richiede un maggiore investimento nelle cure primarie e territoriali. Le previsioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) indicano un aumento delle persone con 60 anni o più da 1 miliardo nel 2019 a 1,4 miliardi nel 2030, per arrivare a più del doppio nel 2050 (2,1 miliardi). L’invecchiamento della popolazione è tipicamente accompagnato da un aumento dell’incidenza delle malattie croniche non trasmissibili, a cui si aggiungono l’isolamento e condizioni  socio-economiche che incrementano le disuguaglianze di salute.

Per rispondere ai bisogni espressi da fasce maggiormente vulnerabili, il progetto REACtion si propone di implementare soluzioni che favoriscano la permanenza dell’anziano al proprio domicilio e una maggiore accessibilità e qualità dell’assistenza socio-sanitaria a livello territoriale, attraverso la figura dell’Infermiere di Famiglia e Comunità (IFeC).

Il 14 dicembre il progetto verrà presentato in un evento pubblico, trasmesso live su Youtube al link https://youtu.be/7fhZkAj_yck, organizzato dal capofila italiano del progetto, l’Università del Piemonte Orientale.

Leggi la notizia completa sul sito FNOPI


fnopi.jpg

Al via la ricerca di medici, infermieri e assistenti sanitari in vista del piano di vaccinazione anti-Covid in tutta Italia.

Il Commissario straordinario all’emergenza, Domenico Arcuri, ha emanato oggi l’avviso pubblico per assumere con un contratto a tempo determinato fino a 3.000 medici e 12.000 infermieri e assistenti sanitari, che dovranno sostenere la campagna di somministrazione del vaccino nelle 1.500 strutture individuate e distribuite su tutto il territorio nazionale. Dal 16 dicembre prossimo medici, infermieri e assistenti sanitari, potranno inviare la loro candidatura per via telematica sul sito del Governo.

Leggi la notizia completa sul sito FNOPI


fnopi.jpg

FNOPI chiede uno STOP agli emendamenti “beffa” alla #LeggeBilancio che cancellano la specificità infermieristica. Emendamenti che non riconoscono il valore specifico della professionalità e dei sacrifici di noi infermieri.

Facciamo appello a tutti i parlamentari affinché ritirino quegli emendamenti che per oltre 450mila infermieri rappresenterebbero un tuffo in un buio passato, una beffa rispetto al loro impegno, ai risultati raggiunti e a ciò che quotidianamente viene chiesto e che i cittadini si aspettano da loro. Al Governo chiediamo di respingerli “senza se e senza ma”.

Il comunicato completo sul sito FNOPI


medicare-logo-white

L’Assemblea degli iscritti è l’organo fondamentale e primario dell'Ordine dal quale prende vita tutta l’attività della persona giuridica.

È l’organo maggiormente democratico in quanto è formato da tutti gli iscritti all’Albo.

Da essa nascono gli altri organi di democrazia rappresentativa, in primo luogo il Consiglio Direttivo ed all’interno di esso il Presidente, il Vicepresidente, il Segretario ed il Tesoriere.

Copyright OPI - Ordine delle Professioni Infermieristiche Interprovinciale Novara - VCO - P.I./C.F. 80010200030 - PEC novara.verbania@cert.ordine-opi.it