E.C.M.

Crediti Formativi


I crediti formativi E.C.M. sono una misura dell’impegno e del tempo che ogni operatore della Sanità ha dedicato annualmente all’aggiornamento ed al miglioramento del livello qualitativo della propria professionalità.

Il credito è riconosciuto in funzione sia della qualità formativa che del tempo ad essa dedicata in ragione delle specifiche professionalità.

I crediti per il primo quinquennio sono stati fissati in complessivi 120 crediti, con un obbligo progressivo di crediti da 10 per il primo anno fino a 30 per il quinto anno ( 10-20-30-30-30) con un minimo annuale di almeno il 50% del debito formativo previsto per l’anno e con un massimo annuale del doppio del credito formativo previsto per l’anno. Il numero dei crediti da conseguire ogni anno e nel quinquennio è uguale per tutte le categorie professionali. Uno stesso evento formativo, diretto a più categorie, può avere attribuito un numero di crediti differenti per ciascuna categoria interessata.

La Commissione ha ritenuto opportuno prevedere una progressione nel numero di crediti acquisibili annualmente secondo un programma così definito:

Quinquennio 2002 – 2007: 150 crediti
2002 : 10 crediti (con un minimo di 5 ed un massimo di 20)
2003 : 20 crediti (con un minimo di 10 ed un massimo di 40)
2004 : 30 crediti (con un minimo di 15 ed un massimo di 60)
2005 : 30 crediti (con un minimo di 15 ed un massimo di 60)
2006 : 30 crediti (con un minimo di 15 ed un massimo di 60)
2007 : 30 crediti (con un minimo di 15 ed un massimo di 60)

Triennio 2008 – 2010: 150 crediti
2008 : 50 crediti (con un minimo di 30 ed un massimo di 70)
2009 : 50 crediti (con un minimo di 30 ed un massimo di 70)
2010 : 50 crediti (con un minimo di 30 ed un massimo di 70)

Il “valore” in Crediti Formativi E.C.M. non deve essere visto dagli organizzatori degli eventi formativi come elemento di “giudizio” sul valore scientifico globale della manifestazione;esso indicherà invece esclusivamente la rilevanza professionale (o la non rilevanza) di quella particolare manifestazione ai soli rd esclusivi fini del programma nazionale di E.C.M., anche alla luce degli obbiettivi formativi d’interesse nazionale.

I Crediti formativi E.C.M. sono espressi in numeri interi: ogni attività formativa programmata, ossia ogni evento formativo, si vedrà assegnato un numero di Crediti formativi E.C.M. calcolato sulla base di una serie di indicatori appositamente definiti (griglia di valutazione).


medicare-logo-white

L’Assemblea degli iscritti è l’organo fondamentale e primario dell'Ordine dal quale prende vita tutta l’attività della persona giuridica.

È l’organo maggiormente democratico in quanto è formato da tutti gli iscritti all’Albo.

Da essa nascono gli altri organi di democrazia rappresentativa, in primo luogo il Consiglio Direttivo ed all’interno di esso il Presidente, il Vicepresidente, il Segretario ed il Tesoriere.

Ultime notizie

Copyright OPI - Ordine delle Professioni Infermieristiche Interprovinciale Novara - VCO - P.I./C.F. 80010200030 - PEC novara.verbania@cert.ordine-opi.it